Ricerca chat: 6 Risultati


..no, un'offerta dedicata soltanto a te; ✔ essere sempre aggiornato su tutte le informazioni, promozioni e offerte; ✔ utilizzare un servizio di chat diretta con i nostri professionisti;       ...

..no, un'offerta dedicata soltanto a te; ✔ essere sempre aggiornato su tutte le informazioni, promozioni e offerte; ✔ utilizzare un servizio di chat diretta con i nostri professionisti;   ...

..ta il sito della propria banca. All’interno, grazie a Zandesk, l’utente è seguito in modo multicanale: il problema viene discusso attraverso una chat, via mail, o social. Se, come spesso accade, ci fosse un imprevisto che obbliga il cliente a interrompere la sessione, la banca, che possiede tutti i suoi dati, lo contatta tramite altri canali, per esempio con una chiamata. Lo “segue” per fare in modo che sia sempre soddisfatto, grazie alla tecnologia di Zandesk, che fornisce un software alle aziende e un pacchetto di servizi integrati. Reply Un assistente digitale con un’interfaccia conversazionale. È il prototipo a cui sta lavorando l’italiana Reply e che tra la fine dell’anno e l’inizio del 2020 sarà implementato su alcuni siti legati al mondo del fashion, soprattutto di fascia medio-alta, che hanno uno shop online. Sappiamo che gli utenti......

La procura ha aperto un'indagine per incendio colposo e distruzione involontaria. L'Isis ha festeggiato la tragedia, ma non si è trattato di un attentato. Macron ha promesso di ricostruire la cattedrale, in attesa di reperire i fondi (foto: Philippe Wang/Getty Images) Alle 18.50 di lunedì 15 aprile è scoppiato un incendio nella cattedrale di Notre Dame, simbolo dell’arte gotica e tra i monumenti più visitati in Europa e nel mondo. Stando alle prime ipotesi, le fiamme si sono sviluppate nella parte centrale, tra il sottotetto e le impalcature. I vigili del fuoco sono riusciti a domarle solo all’alba, dopo diverse ore in cui i parigini e il mondo interno, che seguiva l’evento in diretta televisiva, hanno temuto di dover dire addio a uno dei monumenti simbolo della Francia. “Non siamo certi di poter salvare la cattedrale......

..i in auto, Weibo per il microblogging, Youku sul fronte video. Con il motore di ricerca Baidu e Tencent, che ha sviluppato la app di messaggistica We Chat, Alibaba compone la triade dei Bat, i colossi tecnologici di Pechino. Il Singles day di Alibaba Biglietto di ingresso In una Cina dove l’anno scorso si sono registrati 586,3 milioni di persone che hanno fatto acquisti online (il 9,1% rispetto al 2017, dati Ecommerce foundation) e in cui Amazon ha appena l’1% delle quote di mercato, la galassia Alibaba ha il predominio delle vendite online. È quindi l’interlocutore numero uno per chi voglia approdare sui canali ecommerce del Dragone. E raggiungere una platea di consumatori che entro il 2020, secondo uno studio della società di consulenza Bain Company, conterà il 35% degli acquirenti di lusso online a livello globale. Per questo dal 2014, dopo la lib......

..orma virtuale dove si può creare e personalizzare un avatar. Ci si muove in un ambiente simile a un videogioco e si interagisce con gli altri utenti chattando. Oltre che con i vari elementi presenti. Una sorta di mondo parallelo, almeno nelle intenzioni. L’idea è dell’informatico e imprenditore Philip Rosedale, dopo un’esperienza al festival Burning Man. Nel 1999 fonda Linden Lab, società di San Francisco che quattro anni dopo avvia Second Life. Stando ai dati ufficiali, solo nel 2017 c’è stato un giro d’affari per i creatori all’interno della piattaforma di 68 milioni di dollari. Negli ultimi quindici anni sono stati creati circa 57 milioni di account. In media ci sarebbero 350mila iscrizioni al mese (50 mila in meno rispetto al 2013). Altre stime parlano però di circa 600 mila persone realmente attive. Dopo il picco di oltre un milione di ......

 Possiamo aiutarti?