Fase 3: la rimozione della suola


La vecchia suola viene completamente rimossa lasciando esposto il sugheroPer poter procedere alla sostituzione, i nostri maestri devono prima rimuovere la vecchia suola.

La prima fase consiste nella levigatura della vecchia suola per consumare completamente i punti e le cuciture che ancora legano la vecchia suola al guardolo e alla tomaia della scarpa…

Le vecchie cuciture vengono completamente consumate.
 

La suola levigata viene imbevuta poi con del solvente e scaldata con aria calda (1,  foto sotto) per sciogliere le colle e ammorbidire il cuoio, rendendo più facile l’asportazione della vecchia suola (2 e 3)…

Le cuciture sono state completamente consumate.
 

Una volta tolta la suola, vengono rasati dal guardolo i resti della vecchia cucitura (4), per liberare i fori che ospiteranno la cucitura nuova…

La vecchia suola viene strappata.
 

Rimane il sughero esposto e il guardolo pulito. In questo caso una parte del vecchio sughero è rimasta attaccata alla suola, lasciando esposta la cambratura in legno tipica delle scarpe John Lobb.

Ecco come si presenta la scarpa senza suola, con il sughero esposto
 

 Possiamo aiutarti?